Industria 4.0: a Parma la piattaforma tecnologica ABB Ability

 

ABB Ability Si chiama ABB Ability la piattaforma promossa dalla multinazionale Asea Brown Boveri (ABB) per sostenere la digitalizzazione industriale. Alla fiera SPS di Parma sono state presentate alcune delle soluzioni e dei servizi digitali offerti dalla piattaforma.

Impresa 4.0: cosa aspettarsi dal 2019. Intervista a Calabrò (MISE) 

La piattaforma ABB Ability dimostra come sfruttando la potenza dei sensori, l’analisi dei dati e la connettività di rete si possano raggiungere elevati livelli di efficienza, flessibilità, prestazioni e affidabilità, insieme a una riduzione dei costi.

> Incentivi: ecco quelli previsti dal piano Impresa 4.0

Piattaforma ABB Ability

La piattaforma ABB Ability si rivolge a tutti i settori, offrendo oltre 180 soluzioni industriali su Internet insieme ad un ecosistema aperto, digitale-industriale, disponibile a livello globale per clienti, partner, fornitori e sviluppatori che utilizzano Microsoft Azure.

Mettendo insieme competenze ed esperienza, ABB Ability sostiene lo sviluppo di soluzioni industriali abilitate digitalmente, fondamentali per le “prestazioni” di una fabbrica nel contesto della Quarta rivoluzione industriale.

La piattaforma offre anche servizi di consulenza individuale con l’obiettivo di accrescere le prestazioni operative, l'efficienza e la produttività grazie al miglioramento dei tempi di produzione, della velocità e della resa.

Le soluzioni presentate a Parma

Alla fiera SPS Parma (28-30 maggio 2019) ABB era presente nell’area espositiva con un testimonial d’eccezione, una monoposto dell’ABB Formula E - la stessa che partecipa alle competizioni - con un simulatore di guida.

Tra le altre soluzioni innovative supportate dalla piattaforma ABB Ability c’erano:

  • ABB Ability™ Digital Powertrains, una suite di soluzioni digitali che comprende dispositivi, software e servizi in grado di offrire funzionalità di analisi avanzata e pianificazione della manutenzione, per garantire l’efficienza delle trasmissioni e dei relativi componenti, quali azionamenti, motori, cuscinetti e pompe. La suite di ABB, permette agli operatori di "vedere" in forma digitale tutte le variabili operative attraverso un unico portale integrato;
  • Manufacturing Execution System (MES), che trasforma la fabbrica da analogica a digitale, raccogliendo le informazioni strategiche che aiutano operatori, supervisori e responsabili di impianto a prendere le decisioni migliori per la produttività, la qualità e la conformità. Il MES di ultima generazione di ABB fornisce, inoltre, la perfetta gestione e sincronizzazione di tutte le parti coinvolte nel processo produttivo, migliorando l’efficienza e la flessibilità;
  • i nuovi interruttori automatici scatolati serie SACE Tmax XT, progettati per gestire gli impianti del futuro, massimizzando la facilità d'uso e l'integrazione. La connettività su cloud amplia il concetto di smart power controller, permettendo di monitorare e controllare le informazioni da remoto, ovunque e in qualsiasi momento, migliorando l’efficienza e il risparmio energetico;
  • YuMi Single Arm, il robot collaborativo con un unico braccio in grado di effettuare assemblaggi precisi e veloci, in tutta sicurezza. YuMi è equipaggiato con il nuovo controllo Omnicore, l’ultimo arrivato della famiglia che sfrutta al meglio l’approccio modulare dei nuovi prodotti ABB. 

> ABB Ability

Per leggere il contenuto prego
o