Disputa Airbus-Boeing: dazi UE contro Trump

 

Dazi UE - USA Photocredit: moritz320Bruxelles ha pubblicato la lista di merci statunitensi esportate in Europa che potrebbero essere sottoposte a dazi europei da parte dell’UE.

UE-USA: gli accordi commerciali ripartono dai beni industriali

L’elenco rientra nella disputa che vede impegnata l’Europa contro gli Stati Uniti, accusati di avere erogato aiuti di stato illeciti a favore di Boeing, il gigante dei cieli americano, a discapito dell’europeo Airbus.

Si tratta di una lista preliminare su cui l’UE ha lanciato una consultazione pubblica aperta fino al 31 maggio 2019 e rivolta ai principali stakeholder che potrebbero essere colpiti dalle misure programmate.

L’elenco fa seguito al report finale della World Trade Organization (WTO), a cui si erano rivolti l’Unione europea e gli Stati Uniti per dirimere la disputa, e che ha confermato che le misure degli USA a sostegno di Boeing sono state effettivamente un aiuto di stato illecito, contrario alle norme del WTO.

“Le compagnie aeree devono poter competere in termini corretti e equi”, ha affermato Cecilia Malmstroem, Commissario europeo al commercio. Per questo “la recente decisione del WTO sui sussidi americani a Boeing è importante”, aggiungendo la necessità di dover “continuare a difendere un piano di gioco uguale per la nostra industria”.

Commercio - riforma OMC, libero scambio e USA tra le priorita' UE

Nonostante la pubblicazione della lista, la posizione dell’UE resta comunque quella del dialogo. “Non cerchiamo ritorsioni”, ha concluso la Malmstroem, affermando di credere “ancora che il dialogo è quello che dovrebbe prevalere tra partner importanti come l’Unione Europea e gli Stati Uniti”.

Si tratta, insomma, di una lista preliminare che l’UE auspica di non dover adottare. Un piano B nel caso in cui il dialogo con gli USA non porti a una soluzione della controversia.

La parola finale, anche sull’elenco, spetterà comunque al WTO in qualità di arbitro, a cui l’UE consegnerà la lista definitiva, una volta conclusa la consultazione.

Ad oggi le merci americane esportate in Europa e che compaiono nell'elenco sono numerose e molto variegate. Si va dal pesce surgelato alla frutta, vino, liquori e ketchup, oltre ovviamente a prodotti come gli aeromobili e la chimica.

> Lista preliminare dei prodotti

Photocredit: moritz320

Per leggere il contenuto prego
o