Enti locali – in Polonia la V edizione del Congresso europeo

 

Photo credit: European Congress of Local GovernmentsAppuntamento a Cracovia, dall'8 al 9 aprile 2019, per la quinta edizione del Congresso europeo degli enti locali, European Congress of Local Governments.

Enti locali - a Cracovia il terzo Congresso europeo

In un momento cruciale per la vita politica polacca ed europea torna la due giorni dedicata alle autorità locali, l'European Congress of Local Governments. L'edizione 2019 - in programma al Centro Congressi ICE di Cracovia l'8 e il 9 aprile – cade infatti a breve distanza dalle elezioni del governo locale polacco e anticipa di pochi mesi le elezioni del Parlamento polacco e dell'Europarlamento.

Una tempistica che rende la quinta edizione dell'appuntamento annuale particolarmente significativa: da una parte, sarà possibile fare il punto sull'efficacia delle autorità locali polacche recentemente elette; dall'altra, la riunione degli enti locali più grande dell'Europa centrale consentirà di organizzare una discussione non solo riguardo alle sfide affrontate dai governi locali in Polonia e in Europa, ma anche sulle aree in cui occorre migliorare la cooperazione con altri attori, come autorità centrali, imprenditori, comunità scientifiche e organizzazioni non governative.

Politici, funzionari del governo, rappresentanti delle imprese e leader locali si incontreranno a Cracovia, dove sono attesi circa 2000 partecipanti, provenienti da quasi 40 paesi di tutto il mondo. Un folto gruppo di oltre 100 giornalisti riferirà su oltre 60 eventi che sono attualmente in agenda, tra sessioni plenarie, workshop, presentazioni e dibattiti.

Il gala di premiazione sarà uno dei momenti più importanti della due giorni, durante il quale verranno assegnati i premi ai migliori governi locali del paese. L'anno scorso Kobierzyce ha ottenuto il riconoscimento di miglior comune rurale, mentre il titolo di miglior comune rurale-urbano è andato a Dziwnow. Il premio per la migliore contea è andato invece a Pruszków, mentre Gliwice è stata nominata la migliore città della contea, e Legionowo ha ottenuto il titolo di migliore città. Un premio speciale - Golden Key of Wprost - è stato assegnato alla città di Nowa Sól.

I temi in agenda

I numerosi gruppi di discussione previsti durante il Congresso - organizzato dall'Istituto per gli studi orientali, responsabile del successo del Forum economico di Krynica - saranno suddivisi in percorsi tematici: finanza, società, innovazione, economia, ambiente, economia e governo locale.

Tra i tanti relatori, hanno già confermato la loro presenza a Cracovia Zdzisław Krasnodębski, vicepresidente del Parlamento europeo, Davit Gabaidze, presidente del Consiglio supremo della Repubblica autonoma di Adjara (Georgia), Risto Poutiainen, governatore della Carelia settentrionale (Finlandia), Gianfranco Miccichè, presidente dell'Assemblea Regionale della Sicilia e Ministro per lo Sviluppo e la Coesione territoriale dell'Italia nel biennio 2005-2006, Guillermo Ramirez Martin, segretario generale dell'Associazione delle Regioni Europee di Confine, in Germania, Eva Hallström che ricopre la carica di Consigliere Regionale di Värmland e la presidente della commissione per l'energia e il clima dell'Assemblea delle regioni europee (Svezia).

L'anno scorso, è stata dedicata molta attenzione alla questione dell'aggiornamento della legislazione al fine di ampliare i poteri delle autorità locali e della necessità di riorganizzare le relazioni tra il governo centrale e quello territoriale.

Il Congresso di quest'anno rappresenterà una grande opportunità per verificare se questo processo ha avuto finora successo. In linea con il motto di quest'anno "Governo locale - insieme per il futuro", l'appuntamento vuole essere lo spazio per una discussione approfondita sulle possibili soluzioni alla questione della ricerca di fonti alternative di finanziamento per consentire l'ulteriore sviluppo delle regioni polacche nel contesto del nuovo Quadro finanziario pluriennale dell'Unione.

La proposta della Commissione per il bilancio UE 2021-2027

Il finanziamento della cooperazione transfrontaliera, la cooperazione tra enti locali e centri di ricerca e sviluppo, gli investimenti in soluzioni intelligenti e le modalità di integrazione dei migranti, saranno tra gli argomenti discussi quest'anno a Cracovia.

"Dal momento che i governi locali devono svolgere sempre più compiti, devono anche ricevere più finanziamenti”, ha osservato Zygmunt Berdychowski, presidente del Consiglio per il programma del Forum economico. “Per coprire queste azioni, questi fondi non dovrebbero essere concessi come sovvenzioni, ma dovrebbero invece provenire dalle entrate degli enti locali, il che permetterebbe veramente alle amministrazioni dei territori di agire autonomamente ".

I partecipanti al Congresso saranno anche incoraggiati a definire cosa sia realmente una "città a misura di cittadino" e a confontarsi su come sviluppare il turismo nelle regioni con un ricco patrimonio storico, come combattere lo smog e promuovere l'assistenza preventiva di fronte alle crescenti minacce.

"I dibattiti svolti durante l'European Congress of Local Governments non si concentrano su questioni astratte o accademiche, ma su argomenti che influenzano direttamente le persone come lo sviluppo della città e le qualità che migliorano la vita quotidiana della città”, ha commentato il sindaco di Cracovia, il professor Jacek Majchrowski. “La città di Cracovia è co-organizzatore di questo evento, perché crediamo di essere leader in molti dei campi discussi e quindi di avere conoscenze che possiamo condividere, ma allo stesso tempo siamo curiosi di sapere cosa gli altri hanno da dire e da offrire”, ha concluso.

> Programma 5th European Congress of Local Governments

Per leggere il contenuto prego
o