India Technology Summit - opportunita' in vista per le imprese italiane

 

IndiaIn qualità di partner unico dell'India Technology Summit, l'Italia sarà presente con le sue imprese e istituzioni a New Delhi per cogliere le opportunità di business e cooperazione industriale offerte dall'iniziativa. Ecco perchè e come partecipare.

Expo Dubai 2020 - Confindustria promuove la partecipazione italiana

Sarà l'Italia il Paese Partner dell'edizione 2018 del Technology Summit che si tiene ogni anno in India su iniziativa del Department of Science and Technology (DST) indiano e della Confederation of Indian Industry (CII).

L'appuntamento di New Delhi, che quest'anno si terrà il 29 e 30 ottobre, rappresenta una piattaforma importante per le imprese italiane – in particolare per quelle dei settori ad alto valore aggiunto - per approfondire la cooperazione in ambito industriale e scientifico e per cogliere le opportunità offerte dalla seconda rivoluzione tecnologica indiana.

Italia-Cina: siglati accordi per cooperazione economica e investimenti

Il summit sarà dedicato in particolare ai comparti di:

  • ICT (intelligenza artificale, cyber security, data science, telecomunicazioni e banda larga, e-commerce, etc.)
  • Aerospazio (satelliti, veicoli spaziali e servizi correlati industria aereonautica, componentistica, sicurezza, aeroporti, etc.)
  • Tecnologie pulite (gestione delle risorse idriche e dei rifiuti, efficienza energetica, energia pulita, celle a combustibile, batterie di accumulo, energia a idrogeno, etc.)
  • Rinnovabili (risorse per l’energia smart, etc.)
  • Sanità (ospedali e infrastrutture, diagnostica, dispositivi medici 4.0, nuove frontiere, genomica, robotica, etc.)
  • Patrimonio culturale (tecnologie di conservazione e restauro, turismo musei e gallerie d’arte, etc.)
  • Educazione (mobilità e scambi, riconoscimento qualifiche, tirocini collaborazione nella ricerca, rapporti università/industria e trasferimento di tecnologia, etc.)

L'evento si articola in due giornate, durante le quali sono previsti seminari di approfondimento scientifico e tecnologico e sessioni dedicate al business, con presentazioni aziendali, incontri B2B e quattro “Tech Talk” presentati da personalità di rilievo e comprovata esperienza.

Nuova Via della seta: Di Maio, accordo entro l'anno, ma a certe condizioni

La partecipazione italiana, promossa dai ministeri dello Sviluppo economico (MISE), degli Affari esteri (MAECI) e dell'Istruzione (MIUR), sarà organizzata dall'ICE Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane in collaborazione con Confindustria.

Le aziende interessate a partecipare possono aderire compilando l'apposito modulo disponibile sul sito web dedicato.

Per leggere il contenuto prego
o