Esperti di internazionalizzazione: attivita' di formazione nel 2010

 
 Sempre più numerose le iniziative di formazione dedicate al tema dell'internazionalizzazione delle imprese. Le lauree più gettonate restano quelle scientifiche, ma non mancano le opportunità per chi possiede un titolo di studio nel settore giuridico o in quello umanistico.  Da segnalare anche i percorsi dedicati agli ingegneri stranieri che intendono riconoscere il proprio titolo di studi ed esercitare la professione nel nostro paese. I tre corsi formativi selezionati in questa rassegna sono realizzati con il supporto dell'Ice, l'Istituto per il Commercio Estero.

I laureati in tutte le discipline hanno tempo fino al 31 dicembre 2009 per inviare la propria candidatura per partecipare alla prima edizione del corso post-universitario per “Esperti in internazionalizzazione d’impresa” promosso dall’Ice, dalla Regione Marche, in collaborazione con Confindustria Marche, l'Istituto Adriano Olivetti (ISTAO) e Università Politecnica delle Marche. Sono 20 i posti disponibili. Possono partecipare alle selezioni i laureati di tutte le facoltà (lauree triennali, lauree specialistiche e lauree del vecchio ordinamento) sia italiani sia stranieri, questi ultimi con ottima conoscenza della lingua italiana. Il Corso si articola in una prima fase d'aula ad Ancona della durata 5 mesi, con inizio previsto il 25 gennaio 2010. La fase di stage di 4 mesi si svolgerà presso un'azienda marchigiana selezionata da Confindustria Marche.

Il bando

Sulla scorta del successo riscontrato dalle due passate edizioni ritorna il Corso “Idea Cina” per esperti in tutela della Proprietà Intellettuale con specializzazione sul mercato cinese. Il termine per inviare la domanda di partecipazione è fissato per il 13 gennaio 2010. I posti disponibili sono 12. L’obiettivo è quello di formare esperti in tutela della Proprietà Intellettuale destinati ad essere impiegati presso aziende italiane, studi legali e professionali, società di consulenza, architettura e design, consorzi e istituzioni, al fine di contribuire ad accrescere la competitività del sistema Italia e la tutela del Made in Italy. Il Corso, a tempo pieno e con frequenza obbligatoria, avrà inizio a febbraio 2010 e terminerà entro la fine del 2010 con lo svolgimento di un esame finale e la presentazione dei progetti di stage. La fase di formazione in aula avrà luogo presso la sede del Politecnico di Milano. Gli aspiranti candidati devono essere in possesso di una laurea (vecchio ordinamento, laurea breve, laurea specialistica) in: Giurisprudenza, Economia, Ingegneria, Biotecnologie, Chimica, Farmacia, Architettura e Design. I vincitori delle prove di selezione godranno di una borsa di studio con le seguenti modalità:

  • fase d’aula in Italia: importo totale di € 2.800,00 lordi per i non residenti nella Provincia di Milano, luogo di svolgimento del Corso;
  • fase di stage in Italia: importo totale di € 1.400,00 lordi per i non residenti nella Provincia di svolgimento dello stage;
  • fase all'estero (study tour in Cina e stage): importo totale di € 4.800,00 lordi per ciascun partecipante.

In relazione alle fasi di study tour e stage all’estero, sarà, inoltre, fornito un biglietto aereo in classe economica, di andata e ritorno.

Il bando

Infine l’Ice, in collaborazione con Unioncamere, il Politecnico di Milano, le Camere di Commercio di Lecco e Como - è promotore della quinta edizione del Progetto “Formare Ingegneri Stranieri in Italia”, che prevede la formazione, a partire da marzo 2010, di 140 ingegneri’obiettivo del progetto è quello di formare studenti stranieri altamente specializzati, con riferimento alle tecnologie ed alla cultura imprenditoriale e manageriale italiana, che possano rappresentare un punto di riferimento per i sistemi industriali italiani nei loro paesi di origine. A ciascuno studente selezionato verrà destinata una borsa di studio di 5 mila euro. Al termine del corso, agli studenti che avranno frequentato con regolarità e profitto, verrà conferito il titolo di studio corrispondente ad una Laurea Specialistica. Per ulteriori informazioni: specializzati in ingegneria meccanica, civile, informatica, gestionale, dell’ambiente e del territorio, edile, attraverso un percorso formativo della durata di due anni.

Per informazioni:
ICE:
l.giacchetta@ice.it Politecnico di Milano: tommaso.agasisti@polimi.it

(a cura di Alessandra Flora)

Per leggere il contenuto prego
o