AgID - consultazione su storytelling dei servizi digitali

 

Servizi digitaliAperta fino al 7 settembre 2018 la consultazione pubblica sulle linee guida per lo storytelling dei servizi digitali. Si tratta di indicazioni rivolte ai professionisti della comunicazione delle PA che intendono promuovere al meglio i servizi pubblici.

Agenda digitale – post Samaritani, i candidati alla guida dell'AgID

L'Agenzia per l'Italia digitale (AgID) ha lanciato una consultazione pubblica sulla sezione delle linee guida per la promozione dei servizi digitali dedicata allo storytelling.

Scopo delle linee guida è accompagnare le pubbliche amministrazioni nella definizione di strategie di comunicazione, marketing e racconto sempre più rispondenti alla necessità di incentivare l’utilizzo dei servizi digitali da parte di cittadini e imprese.

AgID - linee guida per pagamenti elettronici verso le PA

Storytelling dei servizi digitali

Per raccontare come cambia il rapporto tra amministrazioni e cittadini è necessario creare una narrazione coinvolgente, semplice ed empatica. La sezione delle linee guida dedicata allo storytelling nasce per orientare i professionisti della comunicazione delle pubbliche amministrazioni nella realizzazione di campagne di racconto sulle nuove possibilità offerte dai servizi digitali, stimolando la curiosità e l’interesse dei cittadini.

La sezione sullo storytelling raccoglie informazioni sulle tecniche e sulle strategie narrative da utilizzare per costruire racconti avvincenti e coinvolgenti, in cui il pubblico possa immedesimarsi e riconoscersi. Sono presenti anche indicazioni sui canali di comunicazione (sito web e social media) per raccogliere e divulgare i racconti sviluppati.

Consultazione pubblica

La consultazione pubblica sullo storytelling dei servizi digitali intende arricchire il perimetro di indicazioni, suggerimenti e proposte, redatte in modalità collaborativa, da mettere a disposizione degli uffici comunicazione delle amministrazioni per fornire supporto alle attività di informazione, comunicazione e marketing finalizzate alla promozione dei servizi digitali.

I destinatari principali della consultazione, aperta fino al 7 settembre 2018, sono: addetti alla comunicazione, addetti ufficio stampa, social media specialist e PR di pubbliche amministrazioni centrali e locali, e, in generale, tutti i professionisti del settore comunicazione impegnati in attività di promozione dei servizi digitali.

> Accedi alla consultazione pubblica

Per leggere il contenuto prego
o