Economia circolare - consultazione sugli indicatori per misurarla

 

Economia circolareSi fa presto a dire economia circolare. Più difficile è trovare un accordo su come misurare e monitorare la circolarità dell’economia e l’uso efficiente delle risorse. Il Ministero dell’Ambiente avvia una consultazione sul tema.

Economia circolare - accordo su norme UE per riduzione rifiuti

La transizione verso un’economia circolare richiede un cambiamento strutturale, un ripensamento delle strategie e dei modelli di mercato per salvaguardare la competitività dei settori industriali e il patrimonio di risorse naturali.

Una transizione che richiede quindi di agire su più fronti: non si tratta solo di rivedere la normativa, ma di individuare strumenti economici adeguati, promuovere la ricerca, il trasferimento tecnologico e la competitività.

Parlamento UE - Politica Coesione contribuisca ad economia circolare

In quest’ottica la misurazione della circolarità rappresenta un requisito essenziale per permettere di perseguire azioni concrete e raggiungere risultati misurabili.

I Ministeri dell’Ambiente e dello Sviluppo economico hanno quindi elaborato un documento dedicato agli indicatori per la misurazione dell’economia circolare: una prima proposta operativa di schema di monitoraggio della “circolarità” a livello macro (sistema paese), meso (regione, distretto, settore, ecc.) e micro (singola impresa, organizzazione, amministrazione).

Gli indicatori contenuti nel documento non sono, tuttavia, da considerarsi esaustivi ma rappresentano la base di partenza per arrivare, in futuro, all’individuazione delle migliori soluzioni perseguibili per il sistema Italia in termini di massimizzazione dei benefici economici e di salvaguardia delle risorse.

Economia circolare – strategia UE contro rifiuti di plastica

Per consolidare il documento sotto il profilo operativo e applicativo, imprese, organizzazioni, istituzioni e altri soggetti pubblici o privati sono invitati a contribuire inviando osservazioni attraverso una consultazione pubblica, che resterà aperta fino al 1° ottobre 2018

Per partecipare è necessario compilare il questionario messo a disposizione su una piattaforma online della direzione generale per i rifiuti e l’inquinamento del Ministero dell'Ambiente. 

> Economia circolare ed uso efficiente delle risorse - Indicatori per la misurazione dell’economia circolare

Per leggere il contenuto prego
o