Commercio e investimenti - UE al lavoro sugli accordi con Indonesia e Cina

 

IndonesiaBruxelles prosegue il lavoro negoziale in vista di un accordo commerciale con l’Indonesia e di un’intesa in materia di investimenti con la Cina. Facciamo il punto sul livello di avanzamento delle trattative su entrambi i fronti.

Singapore - quali opportunita' per le imprese UE dall'accordo commerciale?

UE e Indonesia verso un accordo commerciale 

Il quinto ciclo di negoziati per un accordo commerciale tra l'UE e l'Indonesia si è svolto a Bruxelles dal 9 al 13 luglio 2018. Le discussioni, si legge nella nota della Commissione, sono avvenute “in un clima molto amichevole” e hanno condotto a “buoni progressi nella maggior parte dei capitoli” oggetto di trattativa.

Per quanto riguarda il tema delle tariffe commerciali, le parti si sono scambiate le reciproche offerte prima del turno negoziale, così da avere una buona base di dialogo.

In materia di servizi e investimenti sono stati compiuti buoni progressi ed è stata aperta la strada per uno scambio di offerte in tali capitoli in occasione del prossimo round di negoziati. I colloqui hanno, infine, riguardato i dettagli delle disposizioni future in tema di sviluppo sostenibile.

UE e Vietnam siglano accordi su commercio e protezione investimenti

Sempre in relazione al futuro accordo commerciale tra Bruxelles e Giacarta, nelle scorse ore la Commissione europea ha pubblicato due nuove proposte di testo su: 

  • un regolamento interno per la risoluzione delle controversie tra Stato e Stato
  • il concetto di “prodotti originari”, che potranno accedere a riduzioni tariffarie. 

Il sesto round negoziale tra UE e Indonesia si terrà durante la settimana del 15 ottobre nel Paese del Sud est asiatico.

Consulta il report completo

UE-Cina: prosegue il lavoro sugli investimenti

Il 12 e 13 luglio, sempre a Bruxelles, si è svolto anche il 18° round di negoziati tra UE e Cina in vista di un accordo bilaterale in tema di investimenti

Le discussioni hanno riguardato questioni connesse principalmente a: 

  • espropriazione, 
  • trattamento nazionale, 
  • trattamento giusto ed equo,
  • sviluppo sostenibile

Il 19° round di trattative è previsto per il 29 e il 30 ottobre prossimi, a Pechino. L'agenda e i tempi esatti delle discussioni sono ancora da confermare.

Summit UE Cina – accordi su commercio, clima, trasporti e acciaio

Per leggere il contenuto prego
o