AgID - consultazione su identita' digitale per professionisti

 

ProfessionistiAperta fino al 14 luglio 2018 la consultazione pubblica sulle linee guida per il rilascio delle identità digitali per uso professionale promossa dall'AgID.

Competenze digitali - consultazione su linee guida per qualifiche ICT

L'Agenzia per l'Italia digitale (AgID) ha lanciato una consultazione pubblica sulle linee guida che gli Identity Provider devono seguire per il rilascio delle identità per uso professionale.

> SPID - come diventare fornitori privati di servizi online

Identita' digitali per uso professionale

Le linee guida definiscono le modalità di rilascio delle identità digitali per uso professionale cui i gestori del Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) devono attenersi; tali identità digitali sono utili a provare l’appartenenza di una persona fisica all’organizzazione di una persona giuridica e/o la sua qualità di professionista.

Le identità in questione, al contrario, non costituiscono prova dei poteri di rappresentanza di una persona giuridica dei quali una persona fisica è eventualmente in possesso, né l’appartenenza di un professionista a un determinato ordine professionale o altro elenco qualificato.

La regolazione del rapporto fra gestore di identità digitali e il soggetto che richiede identità digitale uso professionale è oggetto di contrattazione fra le parti. Il rilascio delle identità digitali per uso professionale per le persone giuridiche deve avvenire sulla base di un contratto perfezionato tra il gestore di identità digitali e la persona giuridica.

Consultazione pubblica

La consultazione sulle linee guida per il rilascio delle identità digitali per uso professionale, aperta fino al 14 luglio 2018, è rivolta a tutte le parti interessate, compresi i fornitori privati di software e le pubbliche amministrazioni.

I partecipanti potranno inserire commenti specifici e puntuali relativi a ciascuna sezione del documento in consultazione sulla piattaforma Docs Italia; inoltre, i commenti saranno immediatamente visibili anche in Forum Italia, dove sarà possibile continuare la discussione.

I risultati della consultazione pubblica online saranno presi in considerazione dall'AgID per la redazione del testo definitivo.

> Consultazione

Per leggere il contenuto prego
o