Formazione - Parlamento UE, rafforzare le competenze digitali

 

Competenze digitaliI sistemi di istruzione europei devono essere modernizzati per garantire l'apprendimento e il rafforzamento delle competenze digitali dei cittadini europei. Questo l'appello lanciato dagli eurodeputati in una risoluzione approvata in plenaria.

Bilancio UE post 2020: piu' fondi per sociale, formazione e cultura

Nella seduta plenaria del 12 giugno il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione sulla modernizzazione dell'istruzione nell'UE. Nel documento gli europarlamentari invitano gli Stati membri a migliorare la qualità dell'istruzione, attraverso lo stanziamento di maggiori fondi e l'introduzione di percorsi formativi dedicati alle nuove tecnologie dell'informazione e della comunicazione (ICT).

> Pilastro sociale - iniziative UE per formazione, giovani e cultura

Competenze digitali, come migliorare l'apprendimento in Europa

In Europa il 44% dei cittadini tra i 16 e i 74 anni non possiede competenze digitali di base. Si tratta di un dato allarmante, che rischia di compromettere il processo di inclusione e di crescita dell'UE.

Il Parlamento europeo ritiene pertanto che gli Stati membri debbano garantire l'inserimento delle competenze digitali di base nei curricula scolastici, destinando maggiori risorse all'uso delle nuove tecnologie in tutti gli ambiti formativi.

La digitalizzazione dei sistemi di apprendimento, infatti, permette di diffondere idee e conoscenze attraverso piattaforme didattiche online e altri strumenti innovativi, favorendo una maggiore flessibilità nell'istruzione, a vantaggio quindi dell'apprendimento permanente.

Spazio europeo dell'istruzione entro il 2025

Nella risoluzione gli eurodeputati ribadiscono il proprio supporto alla creazione, entro il 2025, dello Spazio europeo dell'istruzione, proposto dalla Commissione UE lo scorso novembre in occasione del vertice sociale di Göteborg.

Secondo il Parlamento Ue lo Spazio europeo dell'istruzione dovrà concentrarsi sul conseguimento di obiettivi comuni, compresa la garanzia di un'istruzione di qualità per tutti, al fine di garantire coerenza e risultati raggiungibili.

> Risoluzione

Per leggere il contenuto prego
o