In Gara con Noi - il laboratorio di internazionalizzazione delle imprese

 

Laboratorio Farnesina per internazionalizzazioneSi chiama "In Gara con Noi – Tender Lab" l'ultima iniziativa della Farnesina per sostenere le imprese, soprattutto quelle di piccole dimensioni, nel loro percorso di internazionalizzazione sui mercati di tutto il mondo.

Iran Oil Show - ecco perche' partecipare alla missione dell'ICE

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) ha lanciato un nuovo progetto a sostegno delle imprese italiane che vogliono esportare il proprio business sui mercati esteri.

L'iniziativa, dal titolo "In Gara con Noi – Tender Lab",  consiste in un laboratorio aperto e gratuito che permette alle aziende di tutte le dimensioni di sperimentare "gli strumenti e le strategie di approccio migliori per presentarsi con successo in una competizione internazionale".

Il settore degli appalti internazionali, spiega la Farnesina, è uno degli ambiti in cui "la presenza italiana è ancora ben al di sotto del proprio potenziale". Da qui la scelta di creare questo laboratorio che si articola in un percorso dal taglio operativo che si conclude con una consulenza mirata e gratuita di circa 10 ore per azienda su specifici aspetti, quali:

  • contatti con key players strategici,
  • ricerca di partner,
  • consulenza tecnico-legale,
  • revisione delle offerte.

Mappa dei Rischi SACE - scenario in ripresa ma non privo di insidie

Il percorso, spiega il MAECI, è articolato in moduli formativi e informativi che saranno realizzati in varie città italiane nel periodo febbraio-maggio 2018. Una volta concluso il percorso, le aziende, assicura la Farnesina, potranno entrare direttamente in contatto con specialisti di settore e responsabili delle stazioni appaltanti

Oltre ad accompagnare le imprese nelle prime esperienze di procurement con i principali organismi internazionali (Banca Mondiale, Nazioni Unite, etc.), il progetto, realizzato con il supporto operativo dell’Agenzia ICE, è volto a sostenere le aziende in un momento in cui già esistono concrete opportunità offerte da grandi eventi internazionali, quali Expo Dubai 2020 e la World Cup 2022 in Qatar.

Per leggere il contenuto prego
o