Ricerca - JPI, le iniziative di programmazione congiunta in Europa

 

Ricerca congiuntaSono 10 le iniziative di programmazione congiunta (JPI) promosse dall'UE che supportano progetti di ricerca in vari settori, dal cambiamento climatico alla salute dei cittadini.

Ricerca - le proposte di Bruxelles per investire meglio i fondi europei

Al fine di consolidare lo Spazio Europeo della Ricerca, la Commissione UE ha lanciato nel 2009 le iniziative di programmazione congiunta (JPI), strumenti volti a rafforzare la cooperazione transfrontaliera, il coordinamento e l'integrazione dei programmi di ricerca degli Stati membri, che godono di finanziamenti pubblici, in un numero limitato di settori.

Vediamo più da vicino le caratteristiche delle JPI.

JPI, come funziona la programmazione congiunta

Le iniziative di programmazione congiunta (JPI) combinano fondi nazionali dei Paesi UE ed extra-UE che decidono di finanziare progetti di ricerca e innovazione su sfide comuni, con riferimento sia agli obiettivi della strategia Europa 2020 che ai target di sviluppo sostenibile dell’ONU.

I Paesi che aderiscono alle JPI redigono un’agenda strategica per la ricerca e l’innovazione (SRIA), sulla base della quale vengono definiti inviti a presentare proposte (call) e altre azioni di ricerca, con l’obiettivo di affrontare specifiche sfide sociali.

Scopo delle JPI è affiancare le attività della Commissione UE nell’ambito di  Horizon 2020 e di altri programmi, sfruttando le potenzialità di iniziative nazionali, competenze e infrastrutture già esistenti. Attraverso le call congiunte, infatti, vengono finanziati progetti di R&I transazionali che forniscono una solida base di partenza per lo sviluppo di nuove conoscenze, rafforzando la cooperazione tra vari Paesi.

Tutti i bandi del Programma di lavoro 2018-2020 di Horizon

I benefici della programmazione congiunta

La partecipazione alle iniziative di programmazione congiunta apporta benefici su più fronti, a partire da nuove forme di collaborazione tra attori locali, regionali, nazionali ed europei, riducendo la frammentazione e aumentando l’impatto delle attività di R&I.

Le JPI favoriscono anche lo sviluppo di ecosistemi innovativi, coinvolgendo gli stakeholder, divulgando i risultati delle ricerche e creando nuove soluzioni. Inoltre, le iniziative di programmazione congiunta sono un’importante vetrina per dare visibilità alle competenze e ai risultati raggiunti dall’Europa con riferimento alle attività di ricerca e innovazione.

Il futuro della programmazione congiunta

Guardando al futuro, le JPI dovranno diventare delle piattaforme aperte a tutti gli Stati membri, Paesi associati e partner internazionali, con l’obiettivo di rafforzare i partenariati tra governi e comunità scientifiche in tutto il mondo.

Questa evoluzione richiede un maggiore allineamento delle politiche e delle risorse nazionali per la ricerca, rafforzando i legami e le interazioni con i programmi e le strutture di ricerca dell’UE.

10 iniziative di programmazione congiunta

Le 10 iniziative di programmazione congiunta (JPI) attualmente in corso sono:

  • JPI Neurodegenerative Disease Research (JPND)
  • JPI Cultural Heritage
  • JPI FACCE - Agriculture, food security and climate change
  • JPI A healthy diet for a healthy life
  • JPI More Years, better lives
  • JPI Urban Europe
  • JPI Antimicrobial resistance
  • JPI Oceans
  • JPI Water
  • JPI Climate

L'Italia partecipa a tutte le JPI e coordina l'iniziativa congiunta sul patrimonio culturale (JPI Cultural Heritage).

Photo by NASA Goddard Photo and Video on Foter.com / CC BY

Per leggere il contenuto prego
o