Industria 4.0 - imprese a Berlino per forum investimenti

 

Berlino Il Forum italo-tedesco sarà l'occasione per creare contatti e porre le basi per opportunità di business future.

Turchia - garanzie SACE per export in campo infrastrutturale

Legge Bilancio 2018 - aiuti per internazionalizzazione imprese

Si svolge il prossimo 29 novembre presso l’Ambasciata d’Italia a Berlino il Forum Italo-Tedesco sull’Innovazione e sugli Investimenti, dal titolo “Investing in Italian Innovation: Digital Solutions and the challenge of Industry 4.0"

L’iniziativa, promossa dall’Ambasciata stessa insieme a ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane e la Camera di Commercio Italiana per la Germania (ITKAM), sarà un’occasione di incontro tra rappresentanti delle istituzioni, esponenti politici, imprese e start up italiane e tedesche, che discuteranno delle prospettive e delle sfide future per il mondo degli investimenti nei settori tecnologici e digitali.

Made in Italy: opportunità per export e investimenti in Medio Oriente e Nord Africa

La conferenza è strutturata in tre parti.

Ad aprire l'evento sarà una sessione introduttiva di alto livello incentrata sul contesto politico italiano e le azioni di Governo nel quadro della strategia nazionale Industria 4.0 per sostenere l'innovazione e l'attività digitale e per attirare investimenti diretti esteri (IDE).

Seguiranno poi sei sessioni di matchmaking tra aziende italiane e tedesche selezionate per i settori maggiormente interessati dai processi di trasformazione digitale. Ovvero:

  • smart manufacturing, 
  • moda e design, 
  • foodtech e agrofood innovativo, 
  • finanza tecnologica (fintech), 
  • Industria creativa, 
  • mobilità intelligente e contenuti web digitali, 
  • scienze della vita.

L'evento si chiuderà con le conclusioni politiche da parte dei rappresentanti dei governi italiano e tedesco, del presidente della Confindustria italiana Vincenzo Boccia e del suo omologo tedesco.

E' possibile registrarsi all'evento attraverso l'apposito form disponibile sul sito dell'Agenzia ICE.

Russia Calling! Riparte il Made in Italy

Per leggere il contenuto prego
o