Con SIMEST le imprese conquistano nuovi mercati: storie di successo

 

Internazionalizzazione - Photo credit: Foter.comCon i finanziamenti agevolati di SIMEST, l'estero non è mai stato così a portata di mano. Dalla realizzazione di studi di fattibilità alla partecipazione a fiere e missioni di sistema, dall'inserimento sui mercati extra UE agli investimenti per la formazione del personale, gli strumenti gestiti dalla società del Gruppo CDP che con SACE costituisce il "Polo dell'export e dell'internazionalizzazione" supportano le aziende in ogni fase del loro percorso di crescita all'estero. 

Abbiamo scelto alcune tra le tante storie di successo che hanno come protagoniste imprese italiane supportate da SIMEST in questi primi mesi del 2017.

Faresin Building: una nuova struttura in Nigeria

Produttore italiano di sistemi per l’edilizia industrializzata, Faresin Building di Vicenza già da tempo esporta in Nigeria. Grazie a un finanziamento fornito da SIMEST, l’azienda potrà ora partecipare a importanti fiere di settore nel Paese africano e rafforzare l’attività promozionale portata avanti dalla struttura commerciale recentemente aperta nella città di Lagos.

Presente in 68 Paesi del mondo attraverso la propria rete di distributori e filiali commerciali, Faresin non è nuova al Gruppo CDP. Dal 2008, infatti, l'azienda è cliente di SACE, che ne ha supportato la crescita internazionale attraverso soluzioni di Credito fornitore e Conferme di credito documentario, e ha assunto impegni su controparti in diverse aree del mondo: dall’Europa al Nord Africa, dall’Africa Subsahariana all’America Latina.

Numerosi i motivi del successo di Faresin. Su tutti i cospicui investimenti in progettazione e ricerca che hanno permesso all'impresa vicentina di creare una gamma completa di prodotti per soddisfare le necessità specifiche dei diversi mercati.

> SIMEST: finanziamenti agevolati per internazionalizzazione ed export

MooRER: un monomarca a Tokyo

Società veronese attiva nel settore dei "Personal Luxury Goods" e tra le maggiori al mondo nella produzione di piumini e capispalla di alta qualità, MooRER ha beneficiato di un finanziamento SIMEST per aprire un negozio monomarca al centro di Tokyo.

Obiettivo dell'investimento di MooRER, già esportatrice in Giappone, è aumentare la propria quota di mercato nel Paese asiatico, sia mediante la vendita al dettaglio, sia attraverso la maggiore visibilità del marchio garantita dallo store. Come Faresin, anche MooRER è cliente di SACE, che ha garantito circa 2 milioni di euro di finanziamenti per l’espansione della società in Russia, Stati Uniti, Germania, Giappone e Corea.

L'azienda di Castelnuovo del Garda, in attività dal 1999, distribuisce il suo marchio in Italia e all'estero con oltre 950 punti vendita nei principali multimarca e department store di città quali New York, Los Angeles, Parigi, Madrid, Mosca, Tokyo, Seoul e Berlino.

Finanziamenti SIMEST: l’internazionalizzazione a portata di PMI

Pantofola d'Oro: uno showroom a NY

Società di Ascoli nata nel 1886 come bottega di calzolaio e nota attualmente per la produzione di scarpe da football e sportive made in Italy, Pantofola d'Oro può contare su un fatturato realizzato per il 70% sui mercati internazionali (soprattutto USA e Giappone). Grazie a un finanziamento SIMEST, l'impresa marchigiana rafforzerà la presenza commerciale negli States attraverso l'apertura di un nuovo showroom a New York.

Vetrya: a Kuala Lumpur per conquistare l'ASEAN

Specializzato nello sviluppo di servizi e soluzioni sui canali di comunicazione e media digitali, Vetrya è un Gruppo di Orvieto (TE) quotato sul Mercato Alternativo del Capitale AIM Italia organizzato e gestito da Borsa Italiana. Grazie a un finanziamento SIMEST, Vetrya aprirà un ufficio di rappresentanza nella Torre Menara di Kuala Lumpur, in Malesia, che sarà la sede della Vetrya Asia Pacific, l'hub di riferimento del gruppo per raggiungere gli altri Paesi della regione ASEAN (Associazione delle Nazioni del Sud-est asiatico).

Agria: un ufficio di rappresentanza a Dubai

Azienda alimentare di San Giuseppe Vesuviano (NA) specializzata nel confezionamento e nella commercializzazione di legumi e cereali secchi e lessati, ha ricevuto da SIMEST un finanziamento per aprire un ufficio di rappresentanza a Dubai e partecipa alla fiera GulFood, la principale manifestazione di settore negli Emirati Arabi Uniti.

Internazionalizzazione - SACE, SIMEST e AEFI, accordo per settore fieristico

Photo credit: Foter.com

Con il supporto di SIMEST

Per leggere il contenuto prego
o