Italia-Cina: Innovation Week, guida per partecipare a edizione 2017

 

China-Italy WeekE' aperta la call per iscriversi ad una delle principali iniziative per creare partenariati innovativi Italia-Cina.

Finanziamenti SIMEST: l’internazionalizzazione a portata di PMI

Global Outlook - Italia, trend positivi per export e investimenti esteri

Volta a promuovere la cooperazione in ambito scientifico e tecnologico, la China-Italy Science, Technology & Innovation Week si svolgerà per quest'anno dal 13 al 17 novembre nelle città di Pechino, Chengdu e Guiyang.

Perchè partecipare alla Settimana dell'Innovazione

Il programma dell'iniziativa include un evento principale nella capitale cinese e due sub-forum: il China Italy Innovation Forum (CIIF), giunto alla VIII edizione, e il Sino-Italian Exchange Event (SIEE), alla XI edizione.

Inoltre sono in calendario eventi speciali, come la II edizione del China-Italy Best Start-ups Showcase e la Digital Fabrication Zone tra maker italiani e cinesi.

La Settimana dell’Innovazione rappresenta la principale piattaforma di networking e matchmaking, che si svolge ogni anno alternativamente in Italia e in Cina e prevede servizi di informazione, animazione e supporto alla creazione di partenariati, seminari tematici, workshop, incontri one-to-one e un’intensa azione di promozione istituzionale.

Gli ambiti prioritari dell'edizione 2017 sono:

  • Aerospazio
  • Agrifood
  • Chimica Verde
  • Scienze della Vita & Salute
  • Clean Tech & Ambiente
  • Energia
  • Mobilità Sostenibile
  • Blue Growth
  • ICT di Nuova Generazione
  • Fabbrica Intelligente
  • Design & Industrie Creative
  • Smart Cities & Communities
  • Turismo & Patrimonio Culturale
  • Istruzione & Formazione
  • Aspetti Socio-Economici (open innovation, trasferimento tecnologico, finanza e venture capital, proprietà intellettuale).

L’iniziativa è promossa, per parte italiana, dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri (MAE) ed è coordinata dalla Città della Scienza di Napoli, sulla base di un Accordo Quadro del 2013 tra MIUR, MAE, MiSE (Ministero dello Sviluppo Economico), Agenzia ICE per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane, Agenzia per l’Italia Digitale e Città della Scienza.

Export - SACE: trend, settori e Paesi promettenti

Come registrarsi all'iniziativa

In vista dell'evento di novembre, è aperta la call per partecipare all'edizione 2017. 

Possono presentare domanda di partecipazione le imprese e tutti i soggetti pubblici e privati (centri di ricerca, università, imprese e start-up, distretti innovativi, cluster impresa-ricerca, parchi scientifici e tecnologici, associazioni di categoria, etc.) con una sede in Italia, attivi nell’innovazione di prodotto e processo o nella ricerca scientifica e tecnologica, che abbiano interesse a confrontarsi con potenziali clienti o partner cinesi.

La partecipazione alla manifestazione, agli incontri one-to-one e alle sessioni di lavoro è gratuita ma è subordinata alla registrazione sulla piattaforma informatica ITALYmatchmaking e alla successiva conferma da parte dell’organizzazione di Città della Scienza.

Il termine ultimo per provvedere all'iscrizione all'evento è fissato:

  • al 30 ottobre 2017 per chi intende partecipare all'evento,
  • al 15 ottobre 2017 per chi è interessato a partecipare anche agli incontri one-to-one.

I promotori consigliano di registrarsi il prima possibile poichè "un primo blocco di richieste di partecipazione sarà inviato agli organizzatori cinesi entro fine luglio allo scopo di consentire loro di avviare il lavoro di coinvolgimento e di matching con potenziali partner cinesi".

ADB – guida a nuove procedure d'appalto

Per leggere il contenuto prego
o