Agroalimentare - UE, a marzo 2017 picco export in Paesi terzi

 

Agri-food products - Photo credit: rarehero via Foter.com / CC BYGli ultimi dati diffusi da Bruxelles sulle esportazioni agroalimentari extra-UE mostrano valori record

Commercio - Eurostat, export Italia extra UE continua a crescere

Commercio - riforma accordo UE-Messico entro 2017

Dal monitoraggio della Commissione europea sul commercio extra-europeo di prodotti dell'agribusiness, risulta che il valore mensile delle esportazioni agroalimentari dell'UE nel marzo 2017 ha raggiunto un valore di quasi 12,7 miliardi di euro, con un incremento di 1,31 miliardi di euro (pari a + 11,3%) rispetto al dato di marzo 2016. Si tratta, spiega Bruxelles nel suo report, del valore più alto di esportazioni mensili degli ultimi 5 anni.

Gli aumenti più elevati nell'export tra marzo 2016 e marzo 2017 sono stati registrati negli Stati Uniti (+199 milioni di euro), in Giappone (+112 milioni di euro), in Russia (+98 milioni di euro) e in Svizzera (+82 milioni di euro). Altri incrementi significativi sono stati registrati in Corea, Hong Kong, Norvegia e Turchia.

Export-UE

Tra tutti i prodotti il vino e il latte in polvere sono stati quelli che hanno riscontrato valori più alti in esportazioni mensili. Nel confronto con marzo 2016, si conferma la tendenza positiva delle carni di maiale, le cui esportazioni hanno recuperato ben 1,35 miliardi di euro, con +32% rispetto ai valori di 12 mesi prima.

Alla luce del forte aumento delle esportazioni, il saldo commerciale a marzo 2017 ha raggiunto i 1,8 miliardi di euro, con un incremento di 360 milioni di euro rispetto al febbraio 2016.

Internazionalizzazione - India, dove investire e cosa esportare

Photo credit: rarehero via Foter.com / CC BY

Per leggere il contenuto prego
o