Mercato unico digitale - UE, misure per imprese e cittadini

 

Laptop - Photo credit: FootMassagez via Foter.com / CC BYLa Commissione ha adottato un pacchetto di strumenti per migliorare il funzionamento pratico del mercato unico europeo.

Cybersecurity Summit 2017 - strumenti e soluzioni per sicurezza informatica

Mercato unico digitale - consultazione pubblica su linee guida Ue

Il pacchetto di misure approvato oggi da Bruxelles renderà più facile, per aziende e cittadini europei, gestire documenti e formalità amministrative online, sia dal proprio Paese d'origine che da un altro Paese dell'Unione, e contribuirà a garantire il rispetto delle norme sul mercato unico concordate a livello UE.

Sono tre le iniziative concrete adottate dalla Commissione:

  • portale unico digitale,
  • strumento d'informazione sul mercato unico,
  • piano d'azione SOLVIT.

Digital day - priorita' a Industria 4.0, competenze digitali e HPC

Portale unico digitale

In futuro, gli individui e le imprese potranno accedere facilmente, attraverso un'unica piattaforma digitale, a un'informazione di alta qualità, a procedure amministrative e a servizi di assistenza. Tutte le procedure online attualmente disponibili per gli utenti nazionali saranno presto disponibili anche per gli utenti degli altri Stati membri e in un'altra lingua UE.

Negli intenti di Bruxelles il portale consentirebbe alle aziende di risparmiare annualmente più di 11 miliardi di euro, mentre i cittadini potrebbero guadagnare fino 855mila ore di tempo ogni anno.

Strumento d'informazione sul mercato unico

I diritti connessi al mercato unico, per i cittadini così come per le imprese, possono essere pienamente goduti solo se le regole definite di comune accordo sono adatte allo scopo e adeguatamente applicate in tutta Europa. Per garantire ciò, spiega la Commissione, è necessario un accesso tempestivo ad informazioni complete, affidabili e accurate in materia.

In caso di gravi problemi nell'applicazione della legislazione europea, lo strumento di informazione sul mercato unico consentirà alla Commissione di ottenere dati ben definiti e facilmente accessibili su, ad esempio, la struttura dei costi, la politica dei prezzi, i volumi delle vendite, etc.. Il che, spiega Bruxelles, sarà utile per raccogliere informazioni su presunte pratiche di geo-blocking, per controllare le informazioni su gare d'appalto pubbliche o per ottenere dati sui prezzi e i costi effettivi di consegna dei pacchi alle frontiere.

Mercato unico digitale - proposte Ue per innovare industria

Piano d'azione SOLVIT

La Commissione intende, infine, attuare un piano di azione per aumentare l'uso e il successo di SOLVIT, il servizio gratuito che fornisce soluzioni rapide ai privati e alle imprese in tutta Europa in caso di difficoltà con le pubbliche amministrazioni nel corso di attività commerciali o viaggi transfrontalieri intra-UE.

Promuovendo un maggior utilizzo dello strumento da parte di cittadini e imprese Bruxelles intende incrementare la raccolta di dati su casi e situazioni gestiti da SOLVIT, così da migliorare il funzionamento del mercato unico.

Photo credit: FootMassagez via Foter.com / CC BY

Per leggere il contenuto prego
o