Mercato unico digitale - consultazione pubblica su linee guida Ue

 

Mercato digitaleAperta fino al 26 giugno 2017 una consultazione pubblica sulle linee guida per il mercato delle telecomunicazioni.

Agenda digitale - DESI 2017, Italia in ritardo rispetto a media UE

Mercato unico digitale - consultazione su economia europea dei dati 

La Commissione europea ha lanciato una consultazione pubblica per la revisione delle linee guida riguardanti l'analisi del mercato e la valutazione del potere di mercato, ai sensi del nuovo quadro normativo comunitario per le reti e i servizi di comunicazione elettronica.

Linee guida per mercato telecomunicazioni

Le linee guida definiscono alcuni principi ad uso delle autorità nazionali di regolamentazione (ANR) per l'analisi dei mercati e della concorrenza effettiva nell'ambito del nuovo quadro normativo per le reti e i servizi di comunicazione elettronica. Le linee guida aiutano i regolatori nazionali delle telecomunicazioni a decidere quando intervenire nei mercati, prendendo in considerazione i recenti sviluppi del diritto normativo e della concorrenza.

Le ANR possono intervenire per imporre obblighi alle imprese solo se si ritiene che non ci sia una concorrenza effettiva, in quanto tali imprese godono di una posizione equiparabile alla posizione dominante. Nella giurisprudenza della Corte di giustizia, il concetto di posizione dominante viene definito come una posizione di forza economica che conferisce ad un'impresa il potere di comportarsi in misura notevole in modo indipendente dai concorrenti, dai clienti e dai consumatori. Pertanto, la Commissione europea e le ANR si avvarranno dei principi e delle metodologie delle norme sulla concorrenza per definire i mercati da assoggettare a regolamentazione ex-ante e valutare se le imprese godano di un significativo potere di mercato.

Consultazione pubblica su linee guida Tlc

La Commissione Ue ha lanciato una consultazione pubblica per prepararsi a modificare le linee guida, adottate nel 2002. Scopo di questa revisione è garantire che le linee guida siano completamente aggiornate e in grado di fornire alle autorità nazionali di regolamentazione le indicazioni migliori per affrontare i problemi di concorrenza sui mercati delle telecomunicazioni al dettaglio.

Gli Stati membri, le autorità nazionali di regolamentazione, le autorità nazionali garanti della concorrenza, i fornitori, gli accademici e i consumatori sono invitati a esprimere il proprio parere rispondendo ad un questionario online entro il 26 giugno 2017.

I risultati della consultazione pubblica aiuteranno la Commissione Ue nel processo di revisione delle linee guida in tempo per l'attuazione del nuovo Codice delle comunicazioni elettroniche europee.

> Consultazione pubblica

Photo credit: Foter.com

Per leggere il contenuto prego
o