UE - consultazione su sicurezza informatica

 

Aperta fino al 12 aprile la consultazione pubblica per valutare l'operato dell'Agenzia dell’Ue per la sicurezza delle reti e dell’informazione (ENISA).

Sicurezza informatica

> Mercato unico digitale - Ansip, verso PPP su sicurezza informatica

Innovazione - premio Ue per soluzioni IT nella PA

La Commissione Ue ha lanciato una consultazione pubblica per analizzare più da vicino il lavoro svolto finora dall'Agenzia dell’Unione europea per la sicurezza delle reti e dell’informazione (ENISA).

ENISA, Agenzia Ue per sicurezza informatica

Fondata nel 2004, l'ENISA ha il compito di aiutare gli Stati membri a gestire e prevenire i problemi di sicurezza informatica. L'Agenzia fornisce consigli pratici e soluzioni per il settore pubblico e privato, occupandosi anche:

  • dell'organizzazione di esercitazioni di crisi informatiche in tutta Europa,
  • dello sviluppo di strategie nazionali di sicurezza informatica,
  • della cooperazione fra le squadre di pronto intervento informatico.

L’ENISA pubblica, inoltre, relazioni e studi sulle questioni di sicurezza informatica, con particolare attenzione a:

  • sicurezza del cloud,
  • protezione dei dati,
  • tecnologie per migliorare la tutela della privacy,
  • identificazione elettronica e servizi fiduciari elettronici,
  • individuazione delle minacce informatiche.

Le attività quotidiane dell'Agenzia sono definite nel programma annuale di lavoro elaborato ogni anno dopo ampie consultazioni con il consiglio di amministrazione e il comitato esecutivo dell'ENISA.

Consultazione pubblica

In base al regolamento dell'ENISA, la Commissione Ue deve svolgere una valutazione sull'operato dell'Agenzia entro il 2018, con la possibilità di modificarne il prossimo mandato (il mandato in corso si concluderà nel 2020).

Attraverso la consultazione pubblica il Collegio dei commissari inizierà a valutare il lavoro svolto finora dall'Agenzia, coinvolgendo stakeholder ed esperti, che potranno rispondere ad un questionario online accessibile fino al 12 aprile 2017.

Il questionario si incentra sugli obiettivi, sui compiti e sul mandato dell'ENISA, con una sezione dedicata alle sfide che l'Ue dovrà affrontare nel campo della cybersicurezza, alle politiche da implementare nei prossimi anni e al ruolo futuro dell'Agenzia.

> Consultazione pubblica

Photo credit: wocintechchat.com via Foter.com / CC BY

Per leggere il contenuto prego
o