Campania - con SACE e Unioncamere per internazionalizzazione imprese

 

Le imprese campane avranno accesso facilitato agli strumenti di sostegno all'internazionalizzazione.

Internazionalizzazione - Photo credit: litratcher via Foter.com / CC BY

MISE – contributi a Consorzi per internazionalizzazione 2017

SACE - BPPB, garanzie su finanziamenti per internazionalizzazione

La Regione Campania ha siglato nelle scorse ore due protocolli d'intesa, con SACE e Unioncamere, per favorire l’internazionalizzazione e ampliare l'offerta dei servizi destinati alle imprese campane per promuovere i propri prodotti e servizi sui mercati esteri.

Intesa Regione Campania-SACE

Il primo protocollo di intesa è stato siglato con SACE, società del Gruppo Cassa depositi e prestiti specializzata nell'export credit. L'accordo prevede la promozione di progetti di interesse comune e un accesso semplificato all’offerta assicurativo-finanziaria di SACE, nell'ambito del "Polo italiano per l’export e l’internazionalizzazione", con cui, insieme a SIMEST, la società del Gruppo Cdp intende sostenere la crescita e la competitività internazionale del sistema produttivo nazionale.

In concreto, le aziende campane potranno beneficiare più facilmente di:

  • accesso a finanziamenti per l’internazionalizzazione;
  • agevolazioni sui tassi d’interesse;
  • assicurazione delle vendite dal rischio di mancato pagamento;
  • partecipazione al capitale per piani di sviluppo esteri;
  • sostegno e protezione degli investimenti esteri;
  • garanzie fideiussorie per gare e commesse;
  • anticipazione dei crediti vantati verso i clienti italiani ed esteri tramite il factoring,
  • servizi di advisory.

Brasile - SACE, Made in Italy punta su tessile e macchinari

Accordo Regione Campania-Unioncamere

Un secondo protocollo d'intesa è stato siglato dalla Regione con Unioncamere, l'ente pubblico che unisce e rappresenta istituzionalmente il sistema camerale italiano. L'accordo prevede l'impegno da entrambe le parti a:

  • promuovere in tutto il territorio campano un’offerta omogenea di servizi dello Sportello Unico Attività Produttive (SUAP), con un alto livello di standardizzazione dei contenuti a vantaggio delle imprese così da conseguire un valore aggiunto in termini di efficacia, semplificazione e contenimento dei costi per gli Enti coinvolti nella gestione degli adempimenti amministrativi;
  • definire e implementare azioni comuni per incentivare l'utilizzo, da parte delle aziende, della piattaforma nazionale "impresainungiorno.gov.it" per l’erogazione dei servizi SUAP, e al contempo sostenere la fruizione dei front office presenti presso i Comuni.

Internazionalizzazione - SIMEST, 25 anni con le imprese all'estero

Photo credit: litratcher via Foter.com / CC BY

Per leggere il contenuto prego
o