Smart Specialisation Strategy - consultazione pubblica Ue

 

Aperta fino al 24 marzo la consultazione pubblica sulle Strategie di Specializzazione Intelligente (S3) delle Regioni europee

Strategie di Specializzazione Intelligente

> Smart Specialisation Strategy – Piattaforma Ue per modernizzazione industriale

Smart specialisation strategy: guida per sinergie tra fondi Ue

La Commissione Ue ha lanciato una consultazione pubblica sulle Smart Specialisation Strategies (S3) delle Regioni europee.

S3, Smart Specialisation Strategy

Nell'ambito della Politica di Coesione 2014-2020, la S3 rappresenta un prerequisito per l'accesso ai finanziamenti Ue, in particolare del Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR).

La Strategia sostiene lo sviluppo di sistemi d’innovazione regionali volti a valorizzare i settori produttivi di eccellenza, tenendo conto del posizionamento strategico territoriale e delle prospettive di sviluppo in un quadro economico globale.

Le Regioni di tutti gli Stati membri devono redigere un documento che delinei, a partire dalle capacità di cui dispongono, la propria S3, con l’obiettivo di valorizzare i vantaggi competitivi e il potenziale di innovazione, riunendo le risorse e i soggetti coinvolti attorno a una visione basata sull’eccellenza.

Consultazione pubblica

Attraverso la consultazione pubblica la Commissione intende raccogliere opinioni e suggerimenti sulle oltre 120 Strategie di Specializzazione Intelligente adottate in Europa per il periodo 2014-2020. L’obiettivo è individuare le sfide più comuni e buone pratiche da condividere a livello europeo.

La consultazione è rivolta soprattutto agli stakeholder coinvolti attivamente nel campo dell’innovazione, quali imprese, enti pubblici, parchi scientifici e tecnologici, organizzazioni di ricerca, sindacati, organizzazioni dei datori di lavoro, ecc.

I partecipanti dovranno rispondere ad un questionario online incentrato sulle principali caratteristiche delle S3 (priorità, soggetti coinvolti, cooperazione interregionale, finanziamenti europei, ecc), indicando le esperienze registrate finora e soluzioni future per migliorare l’implementazione delle Strategie di Specializzazione Intelligente nelle Regioni europee.

I contributi devono essere inviati entro il 24 marzo 2017.

> Consultazione pubblica

Photo credit: ell brown via Foter.com / CC BY

Per leggere il contenuto prego
o