TTIP - a ottobre nuovo round negoziati Ue-USA

 

In vista del nuovo round negoziale, la commissaria Malmstroem ha incontrato il suo omologo statunitense per fare il punto sull'avanzamento dei lavori sul TTIP. 

TTIP - Photocredit European Union ©BELGAIMAGE/AGEFOTOSTOCK

> TTIP - negoziati Ue-USA, e' davvero la fine?

TTIP - Ue, Brexit non cambia ragioni accordo

La commissaria Ue al commercio Cecilia Malmstroem ha incontrato nelle scorse ore il responsabile per il commercio degli Stati Uniti Michael Froman per fare il punto sull'andamento dei negoziati sul TTIP, il Partenariato transatlantico su commercio e investimenti.

Malmstroem incontra Froman a Bruxelles

Si è trattato, ha commentato la commissaria Malmstroem, di "un buon incontro", che ha dato ai due rappresentanti la possibilità di esaminare "i progressi sostanziali compiuti" finora e di discutere "i prossimi passi" da fare per arrivare all'accordo con cui, è bene ricordarlo, Bruxelles e Washington intendono aprire reciprocamente i rispettivi mercati.

La Malmstroem ha spiegato, inoltre, che i rispettivi team di negoziatori sono stati invitati a "ottenere quanti più progressi possibili nel corso del prossimo turno" di trattative, "in programma per la settimana del 3 ottobre a New York".

TTIP - punto su lavori Ue-USA dopo 14° round negoziale

I dubbi sul futuro dell'accordo

Tra due settimane i negoziatori Ue e USA riprenderanno quindi le trattative, per il 15° round, lasciandosi alle spalle un'estate caratterizzata da dubbi e incertezze sul futuro dell'intesa.

Sono di fine agosto le dichiarazioni del ministro dell'Economia tedesco Sigmar Gabriel, secondo sui i negoziati Ue-USA sul TTIP sarebbero, di fatto, già falliti. "Anche se nessuno vuole davvero ammetterlo - aveva detto Gabriel durante un'intervista rilasciata all'emittente tedesca ZDF - non si sta facendo alcun passo avanti sul fronte" delle trattative. 

Alcuni dubbi sull'effettivo successo dell'intesa erano  sorti, in realtà, già a margine dell'ultimo round negoziale - il 14° - svoltosi a Bruxelles nel mese di luglio, quando, facendo il punto sullo stato dei lavori, il capo negoziatore dell'Unione Ignacio García Bercero aveva affermato che, sebbene esista un “quadro generale del futuro accordo sul TTIP”, permangono “importanti divergenze di vedute” e che vi è ancora “molto lavoro da fare”, praticamente in ogni area di trattativa, prima che si possa dire di aver raggiunto un'intesa.

TTIP - pubblicati nuovi documenti su negoziati Ue-USA

Photocredit: European Union, ©BELGAIMAGE/AGEFOTOSTOCK

Per leggere il contenuto prego
o