ICE: abbigliamento e pelletteria in Giappone

 
Tokyo, foto di CorsScade il prossimo 24 aprile il termine per aderire alla 35a Mostra Autonoma Moda Italia che si terrà a Tokyo dal 13 al 15 luglio e ad Osaka il 16 e 17 luglio 2009. L'evento è organizzato dall'Istituto nazionale del Commercio Estero ed è diventato un appuntamento importante  per gli operatori professionali giapponesi e più in generale dell'Area Asiatica perché è l'unica fiera di Moda esclusivamente italiana in Giappone.
L'evento è realizzato nell'ambito del Programma Promozionale 2009 dell'istituto, in attesa di approvazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico, che prevede un Progetto di Promozione del Tessile/Abbigliamento nei Mercati Maturi. Saranno presentate le collezioni primavera-estate 2010 del settore abbigliamento, pelletterie e accessori moda.
 
Obiettivo dell’iniziativa è quello di contribuire a consolidare la conoscenza e la percezione del prodotto italiano di livello medio-alto. nonché  consentire alle imprese ancora poco note di farsi conoscere  offrendo al consumatore giapponese la più ampia gamma di marchi/prodotti. 
 
La scorsa edizione ha visto la partecipazione di 91 aziende (63 nella Sezione Abbigliamento e 28 nella Sezione Pelletteria) e 2756 visitatori professionali (1880 per Tokyo e 876 per Osaka). 
 
Il Giappone è nell’Area Asiatica il 2° mercato di sbocco dell’export italiano del Tessile/Abbigliamento1(973 milioni di euro) e della Pelletteria (605 milioni). Nonostante nel 2008 si sia evidenziata una crisi profonda dell’economia giapponese con cali delle vendite del comparto Moda dei grandi centri metropolitani di Tokyo, Osaka, Kyoto, Yokohama, il Made in Italy ha registrato valori in controtendenza.
 
L'ICE ha pubblicato 2 apposite circolari informative per chi  vuole partecipare all'iniziativa:

Circolare Informativa Settore Abbigliamento

Circolare Informativa Settore Pelletteria

Per leggere il contenuto prego
o