Italian Smart Cities - ANCI, piattaforma per citta' intelligenti

 

Bixi Bike Sharing, Montreal - foto di Tony WebsterSi chiama Italian Smart Cities la piattaforma online, promossa e realizzata dall'Associazione nazionale dei Comuni italiani (ANCI), che raccoglie le esperienze delle città intelligenti su tutto il territorio nazionale.

  • Smart city: nasce comunita' per pianificazione strategica

Sulla base del lavoro di analisi svolto dall'Osservatorio Smart City, la piattaforma Italian Smart Cities mappa, raccoglie e cataloga gli interventi progettuali sulle città intelligenti italiane, con l'intento di sostenere i Comuni di ogni dimensione e di creare una rete che promuova l'innovazione sul territorio nazionale.

La piattaforma consente alle città di rendere pubblici i dati e le proprie iniziative progettuali, incentivando la condivisione trasparente di best practice. Italian Smart Cities raccoglie informazioni su 1.222 progetti, realizzati o in via di realizzazione, in 105 Comuni italiani, per un investimento totale superiore ai 4,4 miliardi di euro.

I progetti sono suddivisi per temi:

  • environment,
  • economy,
  • people,
  • living,
  • mobility,
  • planning,
  • energy,
  • government.

Tra i Comuni con più finanziamenti dedicati al settore spicca la città di Bari, con 50 progetti sulle smart cities, per un investimento totale superiore a 1,7 miliardi di euro. Milano, invece, è il Comune italiano con più progetti sulle città intelligenti, 81, per un investimento complessivo di oltre 137 milioni di euro.

Sulla piattaforma è possibile reperire informazioni specifiche su singoli progetti, dai soggetti coinvolti ai risultati attesi, come nel caso del progetto europeo PRO-LITE, in attuazione nel Comune di Torino. PRO-LITE intende sviluppare soluzioni innovative per l’illuminazione pubblica in tre ambiti: illuminazione in edilizia, semaforica stradale e illuminazione in ambienti underground (metropolitana e tunnel).

Il progetto, cofinanziato dalla Commissione europea, coinvolge 4 Stati membri (Italia, Germania, Regno Unito e Spagna) e si concluderà nel mese di ottobre 2016.

Links
Italian Smart Cities
Smart cities: CINI, progetti italiani dipendono da fondi pubblici

Per leggere il contenuto prego
o