Iccs-Banca Ubae: accordo per progetti di internazionalizzazione a Singapore

 

Singapore - Photo credit: williamcho / Foter / CC BY-NC-SASostenere i progetti di sviluppo delle imprese italiane nel Sud-Est asiatico. E' quanto prevede l'accordo siglato dalla Camera di Commercio italiana a Singapore (Iccs) e Banca Ubae.

L'intesa, siglata dal presidente della Camera di Commercio italiana a Singapore (Iccs), Federico Donato, e dal direttore generale di Banca Ubae, Mario Sabato, è volta a sviluppare nuove iniziative a sostegno dell'internazionalizzazione delle imprese italiane, con azioni di assistenza ad hoc per i progetti imprenditoriali da realizzare nel Sud-Est asiatico.

Nello specifico, l'Iccs fornirà all'istituto di credito e ai suoi clienti strumenti utili a promuovere rapporti di business nel contesto economico di Singapore, attraverso:

  • l'offerta di un quadro dettagliato delle missioni commerciali e istituzionali e delle manifestazioni fieristiche in programma nell'area,
  • l'organizzazione di incontri di affari e di collaborazione.

Alle imprese italiane ed estere associate all'Iccs Banca Ubae offrirà, invece:

  • l'assistenza e i servizi finanziari necessari al sostegno delle attività da svolgere in Italia e a Singapore,
  • la possibilità di essere informate sulle opportunità commerciali presenti nel mercato di Singapore,
  • la realizzazione, in collaborazione con l'Iccs, di azioni mirate di internazionalizzazione produttiva, missioni e workshop sia in Italia che a Singapore.  

Photo credit: williamcho / Foter / CC BY-NC-SA

Per leggere il contenuto prego
o