Lazio: a Roma la maratona ESA App Camp

 

Photo credit: Heisenberg Media / Foter / CC BYProgrammatori, startupper, aziende. Saranno i protagonisti ESA App Camp - Appathon, una maratona di programmazione organizzata a Roma da Regione Lazio, ESA BIC Lazio e Agenzia spaziale italiana il 24 e 25 gennaio.

Una maratona di due giorni con l'obiettivo di produrre applicazioni mobile utilizzando i dati di osservazione della terra. I partecipanti avranno a disposizione strumenti che potenziano la visibilità della terra dallo spazio e, in particolare, portanno utilizzare Sap Hana, piattaforma che attraverso una soluzione di in-memory computing  permette di manipolare e analizzare i dati, dando accesso in tempo reale a un enorme volume di informazioni.

Inoltre, ESA BIC Lazio - progetto nato all’interno del programma di trasferimento tecnologico dell’Agenzia Spaziale Europea per facilitare l’utilizzo di tecnologie e sistemi spaziali per applicazion innovative commerciali - fornirà l'accesso ai dati satellitari per lo sviluppo di applicazioni mobili in tre categorie predefinite (challenges).

A potersi candidare, da soli o in squadre di due, sono programmatori e startupper di ogni età e provenienza, ma anche aziende. I candidati selezionati saranno poi raggruppati in squadre di quattro. Le registrazioni saranno aperte fino al 19 gennaio 2015.

L'Appathon si svolgerà il 24 e 25 gennaio a Roma, presso l'ncubatore ITech di BIC Lazio, e in parallelo in altri 5 centri ESA BIC in Europa: Portogallo, Regno Unito, Paesi Bassi, Germania e Finlandia. I vincitori confluiranno nella finale dell’ESA App Camp di Barcellona, che si svolgerà dal 25 febbraio al 3 marzo nell’ambito del Mobile World Congress.

Links

ESA App Camp

Photo credit: Heisenberg Media / Foter / CC BY

Per leggere il contenuto prego
o