Agroalimentare: accordo Tunisia-Italia per cooperazione tra imprese

 

Agriculture - Photo credit: Infomastern / Foter / CC BY-SASiglata un'intesa tra Italia e Tunisia per promuovere la cooperazione delle imprese operanti nel settore agroalimentare.

E' stato recentemente firmato a Tunisi un protocollo di intesa tra l'Unione Coltivatori Italiani (Uci) e l'Unione Tunisina Agricoltura e Pesca (Utap) in vista di una cooperazione a lungo termine tra i due Paesi nel settore agroalimentare.

In particolare, l'accordo prevede l'attuazione di progetti da sviluppare sul territorio tunisino attraverso partenariati agricoli e industriali destinati a generare filiere agroalimentari. 

Nell'ambito dell'intesa si colloca il progetto HUB Agroalimentare. Anche in vista di Expo 2015, fanno sapere i vertici dell'Uci, con questa iniziativa l'organizzazione intende creare un ponte verso l'Europa per le imprese tunisine dell'agroalimentare, attraverso la creazione di uno spazio fisico che offra le informazioni e il supporto necessari allo sviluppo d'impresa in campo agricolo e agroalimentare.

Nata formalmente nel 1966, l’Unione Coltivatori Italiani è un’associazione di rappresentanza del mondo agricolo che svolge funzione di tutela, sostegno e formazione dei coltivatori, delle piccole e medie imprese agricole e delle associazioni di produttori.

Photo credit: Infomastern / Foter / CC BY-SA

Per leggere il contenuto prego
o