Abruzzo: al via Confindustria Chieti Pescara

 

Business deal - Photo credit: thinkpanama / Foter / CC BY-NCE' stato firmato nelle scorse ore l'atto di nascita di Confindustria Chieti Pescara. Le imprese dell'agroalimentare, intanto, volano a Bruxelles per l'Abruzzo Day verso Expo 2015.

Confindustria Chieti Pescara

La firma decreta la fusione delle associazioni degli industriali operanti nelle Province di Chieti e Pescara in Confindustria Chieti Pescara. L'associazione aggregherà i servizi e le strutture delle due realtà, per un totale di circa mille imprese e 50mila dipendenti, tra aziende di grandi, medie e piccole dimensioni appartenenti a tutti i settori produttivi, dall'agroalimentare al turismo, passando per l'energia, la farmaceutica e i trasporti.

La fusione, ha commentato il presidente di Confindustria Chieti, Paolo Primavera, prevede di “creare nuove sinergie tra associati, garantisce l'interscambio di conoscenze e la condivisione quale momento di crescita, di sviluppo e di reciproco aiuto per affrontare il futuro”. Inoltre, ha aggiunto Primavera, la nuova realtà “potrà sviluppare azioni di lobby più efficaci a vantaggio di tutte le aziende nel territorio”. 

Abruzzo Day verso Expo 2015

Quattordici aziende abruzzesi del Polo Agire, il consorzio regionale delle imprese agroalimentari, parteciperanno, il prossimo 11 dicembre a Bruxelles, all’iniziativa Abruzzo Day verso Expo 2015, promossa nell’ambito di un accordo tra UnionCamere Abruzzo e la Camera di Commercio Belga italiana.

Al centro della manifestazione un seminario formativo sull’utilizzo dei fondi europei della programmazione 2014-2020 e la presentazione ufficiale di Expo 2015 con focus sul territorio abruzzese e sulle sue eccellenze enogastronomiche.

Photo credit: thinkpanama / Foter / CC BY-NC

Per leggere il contenuto prego
o