Intesa Sanpaolo-SACE: finanziamenti per l'internazionalizzazione delle PMI in Cina

 

Cina - foto di Gongfu King - DSC_0463In coincidenza con la missione del premier Matteo Renzi in Cina, Intesa Sanpaolo e SACE hanno siglato un accordo che prevede un plafond da 100 milioni di euro per l'erogazione di finanziamenti a sostegno dei piani di internazionalizzazione delle PMI italiane nel mercato cinese.

Il protocollo d’intesa mira a sostenere le attività di export e di internazionalizzazione delle piccole e medie imprese italiane in Cina, attraverso la concessione di finanziamenti a medio-lungo termine.

Il primo intervento allo studio nell'ambito del protocollo riguarda un'impresa del distretto cartario di Lucca, la Toscotec S.p.A., che dovrebbe ricevere da Intesa Sanpaolo un finanziamento del valore di oltre 16 milioni di euro, garantito da SACE, per l’esportazione in Cina di macchinari industriali ad elevato contenuto tecnologico.

Inoltre, il protocollo prevede l'incremento dell’offerta di prodotti e servizi di accompagnamento alle PMI interessate ad operare nel mercato cinese e la realizzazione di eventi promozionali e informativi sulle opportunità messe a disposizione da Intesa Sanpaolo e SACE.

Per leggere il contenuto prego
o