Horizon 2020: SPARC, il partenariato pubblico-privato per la robotica

 

MICS 2007 (robotics competition) - foto di Nic's eventsSi chiama SPARC il partenariato pubblico-privato (PPP) nel settore della robotica lanciato dalla Commissione Ue e dalla rete euRobotics nell'ambito del programma per la ricerca e l'innovazione Horizon 2020.

Il partenariato SPARC intende migliorare la competitività dell’Ue nel campo della robotica, attraverso l’applicazione di questa tecnologia a settori che spaziano dal manifatturiero alla sanità, dall'agricoltura ai trasporti, dalla sicurezza civile all'edilizia.

Il PPP coinvolge la Commissione europea e 180 tra imprese e centri di ricerca che aderiscono alla rete euRobotics, nata per incentivare l’innovazione nella robotica.

I primi bandi legati al progetto SPARC sono stati pubblicati nell’ambito del pilastro LEIT - Leadership in Enabling and Industrial Technologies del programma Horizon 2020.

Il prossimo bando è atteso per ottobre 2014, con scadenza nel mese di aprile 2015. Complessivamente, la Commissione investirà 700 milioni di euro e la rete euRobotics 2,1 miliardi di euro.

“Integrare i robot nell’industria europea ci aiuterà a creare e mantenere posti di lavoro in Europa”, ha dichiarato la vicepresidente della Commissione europea Neelie Kroes. Secondo le stime di Bruxelles, infatti, dal progetto SPARC deriveranno 240mila nuovi posti di lavoro.

Links
SPARC

Per leggere il contenuto prego
o