Agricoltura: da Ue bando per gruppi di dialogo civile

 

Agricoltura - foto di Oneras La Commissione europea pubblica un bando per la costituzione di gruppi di dialogo civile sulle questioni relative alla Politica agricola comune (PAC) e in particolare allo sviluppo rurale.

I gruppi di dialogo civile hanno il compito di assistere la Commissione e di contribuire a mantenere un dialogo continuativo su tutte le questioni relative alla Politica agricola comune, incluso lo sviluppo rurale, e alla sua attuazione, in particolare per quanto riguarda le misure che l'Esecutivo Ue riterrà di dover adottare in questo ambito.

Il bando riguarda la composizione di 14 gruppi, ognuno a copertura di uno specifico settore della Politica agricola comune.

I gruppi di dialogo civile possono essere composti da organizzazioni non governative europee, associazioni, gruppi di interesse socio-economico, organizzazioni della società civile e sindacati registrati nel registro per la trasparenza Ue.

Le domande devono essere presentate entro il 30 aprile.

Per leggere il contenuto prego
o